Training teatrale con la regista e acting coach Imogen Kusch
Tra febbraio e marzo 2020, sono previsti due appuntamenti


Un workshop intensivo di introduzione e pratica alle 5 Azioni: Rilassazione, Concentrazione, Energizzazione, Ironizzazione, Gruppizzazione

PER TUTTI, ATTORI E NON ATTORI DI OGNI ETA’
Sabato 15 e Domenica 16 febbraio, ore 16.00/20.00

Costo: scrivi a produzione@marte2010.net
Nota: per partecipare alle attività si consiglia di indossare abiti comodi da training


Un laboratorio di 4 incontri a cadenza settimanale
▪️ Giorno 1 –  introduzione alle 5 Azioni; 
▪️ Giorno 2 – Le 5 Azioni per l’Attore;
▪️ Giorno 3 – Le 5 Azioni per il Personaggio;
▪️ Giorno 4 – Le 5 Azioni per il Cittadino

PER ATTORI PROFESSIONISTI E ALLIEVI ATTORI
da Lunedì 24 febbraio a Lunedì 16 marzo, ore 11.00/14.00
Costo: scrivi a produzione@marte2010.net
Nota: per partecipare alle attività si consiglia di indossare abiti comodi da training


Per iscrizioni e informazioni
produzione@marte2010.net  
cell e whapp 334/2022448
Dove siamo: Teatro Municipale Pasquale de Angelis – zona Tintoretto/Laurentina

Nota: a tutti gli iscritti, un paio di giorni prima dell’inizio delle attività, verrà inviato un breve e semplice  questionario conoscitivo che consentirà alla docente di focalizzare il lavoro sulle caratteristiche individuali di ciascun partecipante e del gruppo nel suo complesso.

COS’È LA TECNICA DELLE 5 AZIONI 
La tecnica delle 5 Azioni, nasce come training e preparazione alla scena per  attori e allievi attori, ed è stata poi anche trasferita ed adeguata alle esigenze di chiunque voglia approfondire il rapporto con sé stesso e con gli altri e senta la necessità di controbilanciare la tendenza comune  alla “corsa” che ci impone la nostra società con i suoi frenetici ritmi di vita quotidiani.  Come centinaia di altre pratiche di “wellness”, dallo yoga, alla meditazione, alla mindfullness, o altre mutuate dalla recitazione come la Feldenkrais, l’Alexander Technique e la Linklater, per citarne alcune, anche la Tecnica delle 5 Azioni nasce da chi ha capito, dopo anni di esperienza teatrale e cinematografica, che la preparazione determina l’azione sulla scena e quindi nella vita. Alcune di queste pratiche funzionano meglio per qualcuno, altre per qualcun altro. La tecnica delle 5 Azioni (Rilassazione, Concentrazione, Energizzazione, Ironizzazione, Gruppizzazione) vuole fornire degli strumenti, delle Azioni appunto, che ciascuno possa utilizzare ed adeguare al proprio corpo e alla propria vita.

Per ogni attore è importante essere nella condizione giusta per recitare, sia quando deve provare che quando deve andare in scena, che quando deve girare una scena. Per fare bene e con serietà e coscienza il proprio mestiere, l’attore deve innanzitutto fare i conti con sé stesso e con il proprio posto nella vita e sulla scena. 
Per questo ho sentito l’esigenza di sviluppare una tecnica di preparazione al lavoro dell’attore.
Nei tanti attori che ho conosciuto e con cui ho lavorato come regista teatrale e acting-coach, ho riscontrato che non c’è una regola di preparazione valida per tutti,  piuttosto ognuno ne sviluppa una sua: alcune funzionano bene altre meno, alcune sono lasciate al caso e altre avvengono senza che l’attore se ne accorga …
Per sviluppare un training era quindi importante considerare che doveva poter essere fatto in qualsiasi situazione, in teatro, in camerino, in sala prove, in camera d’albergo o a casa e si doveva poter fare sia in gruppo che da soli e doveva anche poter durare 10 minuti o 2 ore, e infine doveva sempre adattarsi al lavoro che si stava svolgendo, al relativo spettacolo, film o ricerca.
Da queste esigenze è nata la Tecnica delle 5 Azioni.
Oggi, quando insegno le 5 azioni, il mio obbiettivo è quello di stimolare ciascuno a trovare il proprio unico modo di farle.”  Imogen Kusch


IMOGEN KUSCH – Regista
Nasce a Roma da genitori tedeschi e nel 1991 si trasferisce a Londra dove consegue un Master in Regia teatrale presso la Central School of Speech and Drama. Come aiuto regia lavora tra gli altri con Cherif, Luca Ronconi e Annabel Arden. Nel 1993 fonda a Londra la Compagnia Teatrale Klesidra/Hourglass (www.klesidra.org) che dirige oggi a Roma con Silvia Mazzotta, Francesca Olivi e Giorgio Santangelo. Con Klesidra partecipa alla fondazione della Onlus “Parkinzone” (una ONLUS che con tecniche teatrali si occupa della riabilitazione psicofisica di persone affette da morbo di Parkinson.), produce una buona parte dei suoi spettacoli e partecipa a diversi progetti finanziati dalla comunità europea. Le sue regie spaziano dalla drammaturgia contemporanea inglese, americana e italiana ai classici di Shakespeare ai testi scritti da Imogen sviluppati insieme alla Compagnia Klesidra. Dal 2008 lavora come Acting e Dialogue Coach nel Cinema (collabora su vari film italiani, tedeschi e inglesi). Insegna alla Scuola di Cinema Gianamaria Volonté e tiene laboratori di recitazione. Nel 2010 ha iniziato a sviluppare la “Tecnica delle 5 azioni” che divulga attraverso laboratori per attori professionisti e non. Ha co-diretto con Daniele Vicari I mediometraggi “Edooamleto” e “Unonessuno” e con Daniele Gaglianone il film “Finzioni” (working title). Attualmente con Klesidra sta portando avanti il progetto ‘Hometheatre’ e sta preparando il suo primo film come sceneggiatrice e regista, prodotto da Endemol Shine.